Le mani che aiutano sono più sante

delle labbra che pregano.

Robert Green Ingersoll

Vi propongo una cosa che vi farà risparmiare sui vostri acquisti con il meccanismo del “cash-back” e che, nel mentre, vi consentirà di fare donazioni per voi a costo zero a progetti sociali.

Come funziona

Il meccanismo è molto semplice e offre solo vantaggi. Utilizzando i propri negozi online preferiti, ma accedendo agli stessi tramite il sito buyandhelp.it, voi otterrete un rimborso (variabile a secondo del negozio scelto) e contemporaneamente sosterrete un progetto solidale di Buy and Help a vostra scelta. Infatti, il vostro acquisto genera automaticamente una donazione, pagata da Buy and Help, che finanzierà il progetto scelto da voi tra quelli proposti sul sito.

Ma chi è Buy and Help?

Buy and Help è la realtà che gestisce il portale, i partner program e, attraverso la sua Onlus “Tutticontiamo”, seleziona, finanzia e verifica l’andamento dei progetti solidali. Si tratta di una Società Benefit e, come tale, si impegna a sostenere finalità a beneficio comune e promuove la diffusione di modelli e sistemi economici solidali.

Come fanno a raccogliere i fondi?

Le donazioni sono costituite dalle commissioni che i vari negozi online riconoscono ai portali che indirizzano loro clienti (e quindi anche a Buy and Help), quale remunerazione per il contatto generato. Normalmente queste commissioni restano alla società proprietaria del sito. In questo caso, i denari raccolti sono usati da Buy and Help per finanziare progetti solidali.

Mi devo fidare?

Mi permetto di segnalare questa iniziativa perché conosco l’ideatore, Max Galli, una persona per bene, onesta, seria e di gran cuore. Una persona che, come me, a un certo punto della sua vita ha deciso che doveva provare a fare qualcosa per i più sfortunati. Questa piattaforma è una delle cose che Max si è inventato.

Conclusione

Quindi, accedendo al sito buyandhelp.it e – attraverso questo – andando sul vostro negozio online prescelto (Amazon, ecc.), il vostro acquisto creerà questo circolo virtuoso:

  • voi otterrete un risparmio sotto forma di cash-back;
  • il negozio online pagherà una commissione a Buy and Help per il fatto di avervi indirizzato a lui;
  • Buy and Help utilizzerà la commissione che gli è stata pagata dal negozio online per finanziare il progetto solidale che avrete voi deciso tra quelli proposti;
  • voi non pagherete un centesimo di più il vostro acquisto, ma farete del bene.

E, per dare una mano in più, condividete questa opportunità! Più siamo, più aiutiamo!

E chiudendo…

Rispondendo a un vostro dubbio inespresso…

Si, è pubblicità! Sto spudoratamente facendo pubblicità! Ma, vi assicuro, non prendo neanche un centesimo.

Vi ho proposto quanto precede perché mi sembra un’occasione per sfruttare le regole del mercato facendo del bene. E chi mi conosce o ha letto altri articoli di questo blog sa che l’idea di poter essere utile a chi fa del bene mi da già tanta gioia. Questo è il mio utile.

Helping hands are more holy

that praying lips.

Robert Green Ingersoll

I am proposing you something that will allow to spare on your shopping through the “cash-back” mechanism and, in the meantime, will allow you to make donations for social projects at no cost.

How does it work

The mechanism is very simple and only offers advantages. Using your favorite online shops, but accessing to it through the site buyandhelp.it, you will obtain a cash-back (different according to the shop you chose) and simultaneously you will finance the solidarity project proposed by Buy and Help that you prefer. In fact, your purchase automatically triggers a donation paid by Buy and Help, that will support the project you chose among those proposed on the site.

But who is Buy and Help?

Buy and Help is the entity managing the website, the partner program and, through its non-profit organization “Tutticontiamo”, selects, finances and checks the trend of the solidarity projects. Since it is a non-profit organization, it engages in supporting purposes for common benefit and promoting the diffusion of solidarity economic models and systems.

How do they collect the funds?

Donations are made of the commissions that the different online shops grant to the sites that send them the customers (and therefore to Buy and Help as well), as consideration for the contact they create. Normally those commissions remain to the company who owns the site. In this case, the moneys are used by Buy and Help to finance solidarity projects.

Shall I trust on it?

I highlight this initiative because I know the inventor, Max Galli, a serious and honest guy, a good man and with a great heart. A person that, just like me, at a certain stage of his life decided that he should have tried to do something for the less lucky. This site is one of the things that Max invented.

Conclusions

Therefore, acceding to the site buyandhelp.it and – through it – getting to your favorite online shop (Amazon, etc.), your purchase will create the following virtuous circle:

  • you will obtain a saving under the form of cash-back;
  • the online shop will pay a commission to Buy and Help for having addressed you to it;
  • Buy and Help will use the commission paid by the online shop to finance the solidarity project that you chose among the proposed ones;
  • you will not one cent more for your purchase, but you will do good.

And, to give a hand more, share this opportunity! The more we are, the better we do!

And to end with…

Answering to your unexpressed doubt…

Yes, this is publicity! I am shamelessly making publicity! But I assure you that I am not taking one cent for this.

I proposed what precedes because I think that this is a good occasion to benefit of the market rules to do some good. And those that know me or have read other articles of this blog reckon that the idea of being useful to those who make some good make me feel very happy. That’s my return.

 

Piero Marchelli

Piero Marchelli

Visualizza tutti i post
NOTA: il blog è basato su WordPress. Per lasciare commenti occorre essere registrati su tale piattaforma. Se non siete ancora registrati, per favore completate i campi sotto riportati per registrarvi gratuitamente. NOTE: this blog is powered by WordPress. To leave your comments you shall be registered on such platform. If you are not yet registered, please fill in the following fields for free registration.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Donazioni

Perchè ho inserito questa pagina donazioni?
Scoprilo nella sezione Partner


Associazione OBM Ospedale dei Bambini Milano – Buzzi Onlus



Fondazione di Comunità di Milano


Fondazione Sacra Famiglia